Pasquale Freda scholarship
Studenti e laureati

Antonella Vittoria Tanga


Diplomata nel 2014 presso il Liceo scientifico di Vallata, in provincia di Avellino.

Dopo aver superato con successo lo Scholastic Aptitude Test (SAT), and il TOEFL Antonella è stata ammessa alla BU dove studia materie sciantifiche e progetta di laurearsi nel Maggio 2018 in Ingegneria Aereospaziale.

Ha deciso di trascorrere la estate 2015 a presso la BU dove si e' iscritta a corsi estivi e nello stesso tempo la Bu le ha offerto un lavoro on campus.


Ashley Cunningham


Discendente di una famiglia di emigrati da San Nicola Baronia, Avellino Italy, è nata e vive nel Massachusetts.

Selezionata per la borsa di studio Pasquale Freda scholarship nel 2014 in mancanza di studenti qualificati provenienti da San Nicola Baronia e dai paesi vicini. Progetta di laurearsi nel 2017.


Angelo Archidiacono


Partecipa ai corsi di lingua CELOP 2001


Rocco Gesa


Master in Web marketing and E Commerce 2003 - 2004

Attualmente egli è impiegato con successo e vive in Germania.


Nicola Ricci


Nicola Ricci

Boston University - Luglio 2007 – Maggio 2011

Nato e cresciuto a Vallata (AV).

Il 14 Luglio 2007, appena una settimana dopo aver affrontato l’esame orale di maturità presso il Liceo Scientifico “Enrico Fermi”di Vallata, mi sono trasferito a Boston, lasciando dietro tutto quello che fino ad allora conoscevo, e a cui ero profondamente legato: la famiglia, i compagni, il paese, il comfort di vivere a casa, il bar di sempre… Con la sfrontatezza e la voglia di cambiare che si ha solo a diciotto anni, invece, ho scelto uno sradicamento totale, ed un viaggio verso una città straniera in lingua e cultura.

Devo confessare che non è stato facile, ma anche che dentro di me sentivo la consapevolezza dell’opportunità che avevo di fronte. Potevo studiare presso la prestigiosa Boston University e proiettarmi verso una nuova dimensione socio-culturale. Sapevo che questo mi avrebbe potuto aprire più possibilità in futuro.

A Boston ho subito iniziato a studiare presso il CELOP (scuola d’inglese per studenti stranieri alla BU) al fine di migliorare il mio inglese, allora prettamente scolastico. Durante i quattro mesi seguenti, mi sono subito trovato a confrontarmi con una nuova lingua e nuovi modi di pensare, a me assolutamente sconosciuti fino ad allora.

Dopo aver superato il TOEFL – un esame della conoscenza dell’inglese scritto e parlato – nel mese di Gennaio comincio ufficialmente il mio percorso universitario presso la facolta` di Ingegneria Aerospaziale della Boston University.

I quattro anni seguenti saranno un susseguirsi di soddisfazioni personali e nuovi incentivi a fare di più. La BU mi ha dato tanto, dal punto di vista accademico e non solo: l’ambiente coeso e la diversità etnica e culturale mi spingono ad aprirmi a nuove amicizie che negli anni si dimostreranno belle, forti e vitali.

Da Febbraio a Luglio 2009, trascorro un semestre “abroad” presso l’università di Dresda, con un gruppo di venti studenti dalla Boston University.

Lì, seguo quattro corsi nella facoltà d’ingegneria ed entro a contatto con una nuova cultura e una nuova lingua. Inoltre, l’ambiente accademico a BU mi stimola a fare tanto, e ad un ritmo decisamente elevato. Sviluppo nuove passioni, tra cui quella per lo studio di sistemi complessi, specialmente quelli socio-tecnici.

E così, durante l’estate del 2010, vengo scelto, tra vari candidati, da un laboratorio del Massachusetts Institute of Technology per lavorare su un progetto di ricerca su sistemi aerospaziali.

Nel Maggio 2011, mi laureo “Magna Cum Laude”, primo della classe 2011 del dipartimento d’ingegneria aerospaziale. Un ottimo risultato, oltre le mie aspettative.